Blog: http://Liberopensiero.ilcannocchiale.it

Bush addestrerà i soldati del regime vietnamita. Gli americani di origine vietnamita arrabbiati.

(...) Nessuno poteva immaginare allora quello che avverrà nei prossimi mesi in una base militare Usa: i figli dei vietcong che trent'anni fa sconfissero l'America andranno a scuola dai Marines. Charlie a lezione da Rambo. Gli analisti lo descrivono come il primo passo di una collaborazione militare tra ex nemici nello scacchiere del Pacifico, un piccolo tassello di quella partita chiave del Ventunesimo secolo giocata tra Stati Uniti e Cina.(...) nel 2006 una squadra di ufficiali fedeli al verbo di Ho Chi Minh sarà ammessa a un paio dei duemila corsi offerti ogni anno dall'Imet, il programma di addestramento militare per stranieri che nacque nel 1976 su iniziativa del Congresso: nel 2003 aveva diecimila ospiti da 140 Paesi.
Quali corsi? E quali maestri? Vecchi vietcong che insegnano psicologia della guerriglia ai giovani marines in partenza per il Triangolo Sunnita? Invece no: sono i giovani vietnamiti a seguire i corsi, «ma solo di inglese e di medicina di guerra».(...) Da una parte l'America vuole continuare a fare affari con la Cina, dall'altra vuole creare una rete di alleanze regionali per imbrigliare il suo riarmo. (...) Quegli ufficiali vietnamiti mandati oltre mare a imparare l'inglese non fanno felici gli americani di origine vietnamita (oltre un milione) che vorrebbero un approccio più duro con il regime comunista sui diritti umani. Ma Washington ha appena ripreso la collaborazione Imet con l'Indonesia, tagliata nel '91 dopo che i militari indonesiani avevano massacrato 273 persone a Timor Est. (...) In confronto, gli ex vietcong offrono la loro faccia buona. Dal 1988 a oggi, hanno aiutato a rintracciare i corpi di 500 militari Usa dispersi. Negli ultimi due anni, tre navi militari Usa hanno gettato l'ancora nei porti dell'ex nemico. Fonte: Corriere

Spiacente George W., ma sto con gli americani di origine vietnamita. Che senso ha parlare di libertà in Estremo Oriente e allacciare relazioni con chi opprime i vietnamiti? Non ci siamo proprio. Altrimenti tanto vale dare ragione a quelli che parlano solo di "autodeterminazione dei popoli" senza citare la democrazia....



Pubblicato il 18/11/2005 alle 10.24 nella rubrica Asiatica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web